— Il progetto



Dyumna Martina Mercuri è una giovane artista italiana che negli ultimi anni ha incentrato la sua produzione artistica sullo studio e sulla valorizzazione della intrinseca qualità evocativa ed evolutiva della Grande Arte Universale.

La produzione artistica di Dyumna Martina Mercuri ha vissuto nel tempo molteplici transizioni di natura alchemica, specchio di una metamorfè interiore, magistralmente riflessa nelle sue opere dove pennellate di luce e terra dorata sembrano concorrere a trasmutare gli aspetti più oscuri dell’animo umano.

L’Arte di Dyumna, nome da lei scelto e che in sanscrito ha il molteplice significato di “ispirazione”, “forza” e “gloria”,  rinnova e ripropone quindi la qualità “Sacra” dell’Arte di rendersi portatrice e messaggera di un antichissimo potere, depositato nel cuore di ogni cultura e tradizione del nostro pianeta, capace di evocare conoscenze perdute e/o dimenticate e inesorabilmente colpire e trasformare nel profondo.

È il cammino stesso dell’Artista, che sia dentro o fuori di noi, (ognuno è artifex destinus sui) che prende forma nelle sue opere, dove la ricerca personale compiuta all’interno della Città della Luce, come una novella Civitas Dei di agostiniana memoria, congiunge attraverso la tela, la forma e il colore Arte e Spiritualità, e quella scintilla di consapevolezza che risplende nelle sue opere riaccende nell’osservatore l’Antica Conoscenza.



Healing Art è il nome che Dyumna ha voluto conferire al suo Progetto Artistico,  “Arte che guarisce”, e che opera attraverso l’Immagine: Immagine fissata e plasticamente descritta nell’atto di risanare nella policromia una millenaria frattura fra Luce ed Ombra, fra mondo sensibile ed ultrasensibile, Immagine visibile ed invisibile, Immagine che si vela e si svela, tra il Sacro e il Profano, Immagine che rievoca proprio nella sua radice linguistica di In-Magus-Agere, quella autorizzazione implicita a rievocare e lasciare operare la forza taumaturgica del Mago che vive dentro ognuno di noi.

Healing Art è la materializzazione di una ricerca spirituale che diventa produzione artistica finalizzata a veicolare e trasmettere crescita e consapevolezza attraverso opere destinate a “vivere” all’interno di una casa, di un ufficio, di una camera da letto, di un salotto e “informare di sè” l’ambiente familiare e domestico oppure quello lavorativo, fungendo da canale e fonte di ispirazione ed evoluzione.

All’interno del laboratorio si realizzano Creazioni per l’armonizzazione degli ambienti e dello spazio interiore.

Le Opere Specchio, composizioni  plasmate su misura del committente, anche attraverso lo studio astrologico del Tema Natale,  agiscono come un potente talismano energetico, un canale di metamorfosi  che attraverso simboli e informazioni, portano consapevolezza ed armonia.

Nei Corsi di Healing Art i partecipanti vengono guidati alla creazione di opere finalizzate ad una comprensione profonda di Sé.

Il progetto mira alla condivisione, all’unione, alla collaborazione, allo scambio e all’arricchimento reciproco. Promuove forme di espressione libere, consapevoli e intuitive e la manifestazione della propria autenticità nella realtà quotidiana e materiale.


Il progetto Healing Art  fa parte de La Città della Luce è una Associazione Culturale e di Promozione Sociale iscritta nel registro A.P.S. della Regione Marche, avente come scopo lo studio, la pratica e la divulgazione delle discipline olistiche al fine di sostenere e promuovere:

• la crescita personale e il benessere psicofisico
• armonia, amore e consapevolezza nelle relazioni interpersonali
• l’autorealizzazione in ambito lavorativo ed economico
• uno stile di vita ecologico e sostenibile da un punto di vista sociale e ambientale

Dal 1996 la Città della Luce opera su tutto il territorio nazionale presso le sedi di Turbigo (MI), Trecastelli (AN), Roma e in collaborazione con privati e associazioni offrendo conferenze, seminari, trattamenti e consulti a tutti coloro che desiderano intraprendere un percorso di crescita interiore, ricerca spirituale e formazione professionale.

La Città della Luce è infatti Ente Formativo iscritto nell’Elenco Nazionale SIAF a garanzia della qualità della prestazione erogata, gli operatori e i counselor olistici  della Città della Luce sono disciplinati ai sensi della legge  4/2013.

La Città della Luce è anche una Comunità Intenzionale facente parte del CO.N.A.C.R.E.I.S. (Coordinamento Nazionale Associazioni e Comunità di Ricerca Etica Interiore Spirituale), Ente riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La Città della Luce inoltre aderisce alla R.I.V.E. (Rete Italiana dei Villaggi Ecologici) e al G.E.N. (Global Ecovillage Network).

sito web: www.lacittadellaluce.org